Editoriale

Le novità di PPHC.it: gli articoli da ascoltare e il magazine domenicale

Da oggi, grazie alla nuova modalità text-to-speech, potrete ascoltare i nostri approfondimenti mentre siete in viaggio o fate sport. Questa domenica, gli iscritti al nostro portale riceveranno il primo numero di PPHC Magazine, la newsletter domenicale di PPHC – Policy and Procurement in HealthCare con il meglio della settimana e le anticipazioni per la prossima

L’intelligenza artificiale in sanità: prospettive e rischi

L’intelligenza artificiale è un tema affascinante anche in campo sanitario: sarà per i risvolti tecnologici o per gli impatti etici e sociali, il dibattito tra gli addetti ai lavori è molto acceso. Le applicazioni sono ormai tantissime e consolidate in numerosi ambiti: quali sono le prospettive e quali i rischi su cui riflettere?

Telemedicina: raggiunto il punto di non ritorno?

La telemedicina offre un valore aggiunto enorme per i pazienti e una grande opportunità per il SSN. Tanti sono ancora gli aspetti da sviluppare per ridisegnare in chiave digital i processi di cura e prevenzione, in ottica di Value Based Healthcare. Come affrontare questo scenario in Italia?

Beni sanitari: il mondo degli appalti in continua evoluzione alla ricerca di nuovi percorsi

Il periodo emergenziale che stiamo vivendo ha avuto un forte impatto sul sistema del procurement in sanità. Si è cercato di utilizzare strumenti innovativi o di adattare quelli esistenti in un’ottica di ottimizzazione del sistema. Con quali risultati e prospettive? Una disamina di Claudio Amoroso (Direttivo FARE).

Il futuro delle politiche del farmaco in Italia? Il punto di vista di stakeholder ed esperti

L’Osservatorio Farmaci del Cergas Bocconi ha condotto una ricerca finalizzata a raccogliere l’opinione di diversi soggetti sul futuro della politica del farmaco in Italia. Il professor Claudio Jommi ci presenta i risultati principali su tetti di spesa, payback, accordi di rimborso condizionato e altri elementi della governance farmaceutica

La libertà prescrittiva tra quote di fornitura ed esigenze di razionalizzazione della spesa

Una recente sentenza del TAR Lombardia sulle gare per dispositivi medici mette a nudo le difficoltà giuridiche, oltreché operative, di una suddivisione in quote già nella lex specialis e riporta l’attenzione sull’importanza della scelta prescrittiva.

Le mutazioni dell’accordo quadro in tempo di emergenza

Quali elementi stanno introducendo le Centrali di acquisto per rendere ancora più flessibile lo strumento dell’accordo quadro ed essere più efficienti nell’affidamento della fornitura? Claudio Amoroso, del Direttivo F.A.R.E. (Federazione delle Associazioni Regionali degli Economi e Provveditori della Sanità), ci presenta una breve sintesi dei primi provvedimenti adottati.

Il Distretto e il Commissioning Cycle: quale ruolo nella gestione delle cronicità?

Il distretto rappresenta il luogo dove si valutano il fabbisogno e la domanda di salute e dove viene elaborata un’adeguata e condivisa pianificazione strategica. I ricercatori della LIUC Business School presentano il tema del Commissioning Cycle applicato all’ambito della cronicità, analizzando le tre fasi che lo compongono: analisi dei bisogni di salute; acquisizione dei servizi; monitoraggio e valutazione dei risultati.

Una riflessione sul tema della trasparenza sul prezzo dei farmaci

Il professor Claudio Jommi (SDA Bocconi) commenta la risoluzione promossa dal nostro Ministero della Salute presso l’Organizzazione Mondiale della Sanità, attraverso un confronto con gli altri principali Paesi Europei: Francia, Germania, Spagna e Regno Unito. Qual è la situazione in Italia e quali sono i possibili benefici o rischi?