Interviste

Fair Data al servizio delle malattie rare

Si chiamano Fair Data e rappresentano una una grande opportunità per la ricerca nel campo delle malattie rare, ove i dati, sensibili, sparsi e distribuiti in differenti Paesi e istituzioni, sono raccolti in modo eterogeneo e presentano poca interoperabilità

Quali priorità per la prevenzione e gestione del paziente oncologico?

Presentato al Senato lo studio realizzato dall’Istituto per la Competitività. Dal Policy Brief emergono il ruolo centrale dello screening e della promozione della salute come strategia di lungo periodo, l'importanza di investimenti nella diffusione della diagnostica avanzata e il potenziamento della medicina del territorio

L’acquisto di farmaci in classe Cnn: criticità e indirizzi a livello giuridico

A quasi 10 anni dall’istituzione della classe Cnn, molti aspetti rimangono ancora in discussione, soprattutto per quanto riguarda le problematiche correlate al procurement e all’accesso nelle diverse Regioni. Il punto con l'avvocato Roberto Bonatti, esperto in contratti pubblici e diritto della concorrenza dello Studio Russo Valentini

Value-based healthcare, Federico Lega: “Non faccia la fine di altre mode”

La value-based healthcare (Vbhc) e il pericolo che corrono le buone idee che diventano moda: sciuparsi prima di esprimere il loro potenziale. Ne parliamo con Federico Lega a margine del seminario sul tema che ha tenuto alla European Health Management Association (Ehma)

Cronicità pediatrica: perché i bisogni di un bambino non sono quelli di un adulto

"Il bambino non può essere inteso come un piccolo adulto e ha perciò diritto a essere curato da personale specializzato, in ambienti a lui dedicati che garantiscano l’adeguamento dei piani di cura alle diverse esigenze che le diverse età impongono". Il punto sulla cronicità pediatrica con Patrizia Elli della Fondazione Maddalena Grassi

Cambiamenti climatici: una questione di sanità pubblica

Cambiamento climatico: non solo questione di ambiente, ma anche, e tanto, di salute. Con quali conseguenze? Come invertire la tendenza? Ne parliamo con Marco Martuzzi, direttore del dipartimento di Ambiente e Salute dell'Istituto Superiore di Sanità

Distribuzione diretta e per conto: il ruolo delle farmacie di comunità

Prosegue alla Camera dei Deputati l'indagine conoscitiva sulle modalità di distribuzione del farmaco: quali vantaggi e prospettive per DPC e DD? Intervista a Roberto Tobia, Segretario Nazionale Federfarma

Dal Congresso europeo di farmacia ospedaliera la fotografia di una professione che sta cambiando

Piera Polidori, componente italiana del board Eahp: "Abbiamo la responsabilità di interpretare il nostro nuovo ruolo in un mondo sanitario che sta cambiando a velocità vertiginosa". Come? Con Special interest group multidisciplinari e una rinnovata consapevolezza

Nuova strategia europea sui dati: quale impatto sulla sanità?

La Commissione europea, con iniziative come la creazione di uno spazio comune dei dati sanitari, traccia i contorni di una nuova strategia in materia di dati con l'obiettivo di renderne più agevole la diffusione, pur nel rispetto della privacy. Che cosa comporta il nuovo approccio e quale impatto avrà sul mondo della sanità?

Brevetti e vaccini: come la pandemia cambierà la proprietà intellettuale

Sospensione dei brevetti: molto se ne è discusso negli ultimi due anni, poco si è concretizzato finora. Ma gli effetti delle istanze di cambiamento nel regime della proprietà intellettuale dei farmaci e soprattutto dei vaccini emerse durante la pandemia potrebbero dispiegarsi in un tempo più lungo. Come? Ne abbiamo discusso con Maurizio Borghi, professore ordinario di Diritto commerciale all'Università degli Studi di Torino