Focus on

Il fascicolo sanitario elettronico, simbolo della sanità del futuro

La piena attuazione delle potenzialità del FSE è una condizione necessaria alla realizzazione degli obiettivi del PNRR: senza, la digitalizzazione della sanità non avrebbe modo di esistere. Qual è la situazione nelle diverse Regioni e quali prospettive si aprono? Le opinioni di Chiara Sgarbossa e Gianluca Postiglione

Il farmacista ospedaliero fra innovazione e acquisti: riflessioni dal congresso SIFO

Dopo quattro giorni di dibattiti, sessioni e workshop, si è concluso nel week end il XLII Congresso nazionale della Società Italiana di Farmacia Ospedaliera e dei Servizi Farmaceutici delle Aziende Sanitarie-SIFO. Dall'evento sono emerse le priorità della professione: ruolo del farmacista delineato dal PNRR, home delivery, cure domiciliari e telemedicina.

Uso dei farmaci negli anziani: un terzo degli over 65 ne assume dieci o più

Gli anziani italiani assumono troppi farmaci: il 29% degli uomini e il 30,3% delle donne usano dieci o più sostanze contemporaneamente. Ecco il primo Rapporto nazionale "L’uso dei farmaci nella popolazione anziana in Italia" presentato da Aifa.

Infungibilità, una sentenza rettifica e amplia l’interpretazione corrente

La presenza di un solo e unico operatore economico in grado di eseguire la fornitura di beni e servizi non è per forza sinonimo di infungibilità. A mettere in dubbio l’interpretazione prevalente espressa dalle Linee Guida dell’Anac è stata la sentenza n.7239/2020 del Consiglio di Stato.

Fascicolo sanitario elettronico: i passi da compiere per renderlo utile

Il PNRR punta molto sul Fascicolo Sanitario Elettronico, uno strumento che, nonostante il potenziale, il SSN non è riuscito a utilizzare nel modo giusto. Da dove ripartire per ottimizzarlo? Ne abbiamo parlato con Mauro Grigioni (Istituto Superiore di Sanità) e Fabrizio Massimo Ferrara (ALTEMS Università Cattolica del Sacro Cuore).

Telemedicina, terapie digitali, comunicazione online: come cambia l’ecosistema della salute

L’ecosistema dei servizi sanitari sta cambiando, e sono numerosi gli attori interessati a questa rivoluzione. Tra questi, i big player della Rete (Google, Amazon...), che non appartengono al mondo sanitario ma sono intenzionati a farne parte e che potrebbero cambiare le regole del gioco.

Dispositivi medici e innovazione: come definire il valore per il SSN?

Per la sanità pubblica, l’accesso all’innovazione è un tema delicato, in particolare per i dispositivi medici e nelle procedure di gara. Ne parliamo con Erminia Caccese, Adriano Cristinziano, Paolo De Zen, Pietro Leone, Alessandro Roman, Andrea Sabbadini, Claudio Amoroso, Roberto Bonatti e Pierluigi Stefano.

Fake news sulla salute: una disinformazione che può costare cara al SSN

La disinformazione online rappresenta un serio rischio per la salute della popolazione. I costi sociali ed economici potrebbero essere devastanti. Le istituzioni, l’Ue in particolare, stanno prendendo misure per responsabilizzare i cittadini e le piattaforme online. Ma la strada è lunga e il virus della disinformazione è potente.

Il robot magazziniere al lavoro alla Farmacia ospedaliera del Mauriziano di Torino

È un progetto nazionale di Sanità 4.0, finanziato con fondi europei, per un valore di circa 400 mila euro. Sarà monitorato per un anno dal Politecnico di Torino con 17 indicatori pensati per scandagliare a fondo le enormi potenzialità del robot

Obbligo vaccinale, modalità e profili costituzionali di un’ipotesi sempre più concreta

Torna d'attualità la questione dell'obbligo vaccinale: ecco cosa prevede la Costituzione e le nuove regole sul Green pass. “Non vaccinarsi non è una libertà, è una licenza a un dovere civico e sociale", spiega il virologo Fabrizio Pregliasco.